IL CANEDERLO DEL SORRISO

26 Marzo 2020

Chi l’avrebbe mai detto che saremo finiti in un periodo così complicato?

Eppure, in tutto questo periodo frastornato, saltano agli occhi l’umanità e la solidarietà sbocciate ovunque.

Sono molteplici le iniziative a sostegno di chi combatte in prima linea quello che sta accadendo, soprattutto gli operatori sanitari.

Alcuni miei colleghi stanno cucinando ogni giorno pasti che offrono gratuitamente alle persone che operano all’interno degli ospedali di Bergamo e Milano.

A loro posso dire solamente un grande “Grazie”; sono iniziative meravigliose che andrebbero messe su tutte le prime pagine dei giornali: chi si cimenta in questo tipo di azioni lo fa perché ha un cuore grande.

Nessuno in questo momento di necessità può tirarsi indietro.

Né noi del Pettirosso vorremmo farlo.

Come mi ha confermato mio fratello che lavora in ospedale, ringraziando il cielo, da noi la situazione è ancora abbastanza sostenibile e le mense delle nostre strutture sanitarie viaggiano a regime regolare.

Ieri mentre parlavo con un mio amico e collega di Bergamo, ho capito in che modo avremmo potuto dare il nostro contributo sul nostro territorio a questa bella maratona della solidarietà.

In questo momento, nelle nostre zone, non servono tanto i pasti quanto i fondi per affrontare economicamente l’emergenza.

Così è nato “IL CANEDERLO DEL SORRISO”: una raccolta fondi per l’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari che attingerà a pieno dalla vendita dei miei canederli.

In poche parole l’importo incassato per la vendita di ogni singolo canederlo verrà devoluto a APSS (al netto di iva).

Chi vuol partecipare potrà acquistare ora i nostri canederli e venire a consumarli quando l’emergenza sarà passata presentando il coupon che troverà all’interno di una busta personalizzata in osteria.

Non c’è limite al numero di canederli del sorriso che vorrai comprare, né scadenza.

Più canederli acquisterai e più sarà maggiore l’importo devoluto a APSS.

Sarò felice di offrirti il nostro miglior “CANEDERLO DEL SORRISO” dopo un giorno dalla fine dell’allerta o dopo mesi: noi ti aspetteremo per ringraziarti di aver partecipato con noi a questa azione di solidarietà e brindare con te.

Partecipare è facile: invia una mail a paolo@osteriadelpettirosso.it e sarà mia premura inviarti tutte le istruzioni per poter aderire all’iniziativa. 

Sono sicuro che sarai dei nostri.

Ognuno di noi deve fare la sua parte in questa situazione, a volte non possiamo essere operativi ma possiamo contribuire in altri modi, l’Italia ora ha bisogno di tutto il nostro aiuto e prima ne usciamo da questa situazione prima ripartiamo.

Questo è quello che io ed il mio staff possiamo fare in questo momento, lo facciamo con il cuore sicuri che la risposta sarà immensa.

Se parteciperai a questa mia iniziativa riceverai un mio particolare “grazie” ma questo per ora rimante un sorpresa.

Ti aspetto in Osteria, brinderemo insieme a conclusione di questo brutto periodo, tutto andrà bene.

In alto i calici

Paolo

 

 

 

Iscriviti alla newsletter

dell'Osteria del Pettirosso

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire tutte le nostre novità.