CARO ALBERTO SIAMO PARI

9 Febbraio 2020

 

Nel post dell’altro giorno ad Alberto avevo lanciato un messaggio molto chiaro. 😮

Dopo l’ennesima bottiglia da me stappata avevo dichiarato “Però adesso Alberto la bottiglia la prossima volta la porti tu!”.

Si perché quando stappai Ornellaia 2003, proponendoglielo nel decanter alla cieca, era riuscito ad indovinare il vino, chapeau. Alta qualità.👍🤓

La stessa sera mi disse “la prossima volta la porto io la bottiglia e ti faccio lo stesso giochetto”.

E’ stato di parola.
Ieri si è presentato con un vino coperto da stagnola pronto per la sfida.

Ho lasciato il vino decantare nel bicchiere per circa un’oretta poi un po’ alla volta ho cominciato a scoprirlo. Quel profumo mi ricordava qualcosa e dopo un primo vago tentativo dove dichiarai che mi sembrava un vino dell’Etna mi riservai qualche ulteriore minuto di riflessione. 🤔

Sapevo che aveva preso una bottiglia furba proprio per farmi perdere la sfida, voleva mettermi in difficoltà.

Ma c’era un profumo che mi ricordava un vino in particolare, dovevo solo aspettare e il nome sarebbe arrivato.

Finalmente capii. 😏

Dolcetto!

Alberto potè dirmi solo una parola… “Bravo”. 👏👏👏

Non è facile indovinare un vino alla cieca, in tutti questi anni al banco ho fatto spesso questo scherzetto ai miei amici e ne ho viste delle belle.

Quello che mi ha convinto è stato quel sentore particolare, la risposta infatti non è arrivata subito perché la mia memoria olfattiva doveva ricondurmi a quel particolare vino bevuto in passato.

Il vino che mi ha fatto assaggiare per la sfida era il Dolcetto “Sbaraglio” di Carrusin, una piccola azienda dell’astigiano che non conoscevo e che lavora in naturale.

Era molto buono, quello che ho più apprezzato è stato il suo ricco profumo molto delicato e molto pulito. Un vino che sicuramente arriverà in mescita al Pettirosso. 🔝

Ora Alberto siamo pari, arriverà lo spareggio, preparati! 🤣

In alto i calici. 🥂🥂🥂🥂

Paolo

Iscriviti alla newsletter

dell'Osteria del Pettirosso

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire tutte le nostre novità.