ATTENZIONE… IL PROSECCO FA MALE

8 Ottobre 2019

 

Secondo il noto quotidiano inglese “Guardian” il nostro prosecco, tanto apprezzato dalla clientela d’oltre Manica, farebbe male ai denti. La causa sarebbe attribuita alla sua elevata acidità e questa notizia ha ovviamente scatenato tutti gli amanti del Made in Italy.

Il tutto è nato dalla dichiarazione di alcuni dentisti inglesi i quali sostengono che la combinazione anidride carbonica molto elevata, zuccheri e alcol favorirebbe un sorriso meno smagliante per la corrosione dello smalto.

La minaccia riguarderebbe soprattutto le donne e il Guardian inoltre sostiene che il basso prezzo (presunto indice di cattiva qualità) e le sbornie difficili da smaltire siano alcuni dei motivi per cui non andrebbe bevuto.

Sarà tutto vero?

Ti sei mai ritrovato in una situazione simile?

Sinceramente mi sono fatto una gran risata, questi ricercatori inglesi quando si mettono ne scoprono una più di Bertoldo!

Non posso giudicare perché personalmente non bevo Prosecco, preferisco un vino più strutturato. In passato ho comunque sentito clienti lamentarsi di aver fatto serata bevendo la famosa bollicina veneta e di essersi alzati con il cosiddetto “cerchio alla testa”.

E’ normale che se bevi una bottiglia di vino e non lo sai reggere stai male, dipende da quanto il tuo fisico è in grado di sostenere la parte alcolica, per questo non è giusto fare di tutta l’erba un fascio.

Conosco ottimi produttori di Prosecco, producono vini naturali e di ottima fattura.

In Osteria abbiamo un ottimo prodotto tra l’altro di una storica cantina situata nel cuore della zona di produzione.

Ma facciamo finta di fidarci del Guardian e dei dentisti inglesi. Ripeto, facciamo finta.

Quale potrebbe essere la soluzione?

Semplice, passare da noi in Osteria.

Potrai scegliere tra i più prestigiosi produttori di metodo classico presenti in Trentino e maison di Champagne selezionate che renderanno unico il tuo aperitivo.

Il tutto accompagnato dalle nostre proposte gastronomiche, dai salumi che seleziono personalmente, al Pata Negra, al crudo di pesce che puoi trovare il venerdì sera e alle ostriche invece il mercoledì (a partire dal 16 di ottobre).

Ti aspetto, siamo sempre aperti.

Per info e prenotazione chiama il n. 0464422463 oppure invia una mail a paolo@osteriadelpettirosso.it.

In alto i calici.

Paolo

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter

per la tua prima volta, ti regaliamo il DESSERT

Iscriviti alla nostra newsletter per scoprire tutte le nostre novità.